GRADUATORIE ATA 3^ fascia: presentazione domande dal 22 marzo al 22 aprile 2021

Corso ECDL IT Security superintesivo in presenza

In Gazzetta Ufficiale il decreto, le tabelle punti. Corsa al fotofinish per incrementare il punteggio. Cosa fare entro la scadenza?

E’ ufficiale, a sorpresa nonostante le richieste delle principali Organizzazioni Sindacali, il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato il decreto ministeriale n. 50 del 3 marzo 2021, registrato alla Corte dei Conti in data 11 marzo 2021, n. 480, con cui è indetta la procedura di aggiornamento delle graduatorie di circolo e di istituto di terza fascia del personale ATA per il triennio scolastico 2021-23, con preavviso di pubblicazione per il giorno 19 marzo 2021 nel sito internet del Ministero, degli Uffici scolastici regionali, nonché in quelli degli Ambiti territoriali e delle istituzioni scolastiche e sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

Il decreto conferma il testo della bozza, già in circolazione dal 14 gennaio 2021 e ricalca al 99% il precedente DM 640 del 30/08/2017, con alcune lievi modifiche e puntualizzazioni.

Le istanze di inclusione nelle graduatorie, che ricordiamo avranno validità per il prossimo triennio 2021-2023 e saranno utilizzabili per le supplenze del personale ATA delle scuole statali, potranno essere presentate dalle h. 09:00 di lunedì 22 marzo 2021 fino alle h. 23:59 di giovedì 22 aprile 2021. Le domande dovranno essere presentate OBBLIGATORIAMENTE attraverso la procedura telematica POLIS Istanze on line ed eventuali domande presentate in forma cartacea saranno rigettate.

La consulenza sindacale e ministeriale

La presentazione delle domande in modalità telematica non è particolarmente complicata, anche se molti degli interessati ricorreranno alla consulenza degli appositi sportelli predisposti dalle varie organizzazioni sindacali. Il Ministero dell’Istruzione questa volta ha fatto le cose per bene, pubblicando per tempo un sito web informativo, molto chiaro ed esaustivo, con tutte le informazioni necessarie, con una guida passo-passo, di tutte le operazioni da compiere per poter presentare domanda senza correre il rischio di incorrere in errori.

A fine articolo troverete il link diretto al sito ministeriale.

Come mai il decreto/bando esce ora e non a giugno come richiesto dai sindacati?

La trattativa fra le organizzazioni sindacali, che per non congestionare il lavoro delle segreterie, che saranno impegnate anche con la gestione del bando ATA 24 mesi e per le operazioni di mobilità ATA e Docenti, è stata estenuante ma alla fine ha prevalso la linea ministeriale, che insisteva sulla vetustà e superamento delle attuali Graduatori, già in ritardo di oltre un anno, rispetto alla naturale scadenza, che già aveva subito prorogs di un anno, per i ritardi nella precedente elaborazione dle 2017 e che si erano dimostrate insufficienti proprio in occasione dell’emergenza COVID-19 con l’improvviso fabbisogno di individuazione di personale aggiuntivo da nominare per la gestione della pandemia.

Visto il proco tempo a disposizione è possibile acquisire titoli culturali per incrementare il punteggio.

Con il poco tempo a disposizione è senz’altro possibile acquisire alcuni titoli. A tal proposito ricordiamo che, per essere valutabili, i titoli DEVONO essere acquisiti ENTRO LA DATA DI PRESENZAZIONE DELLA DOMANDA, quindi chi presenterà la domanda anche con un margine di 1 solo giorno rispetto alla scadenza (22 aprile 2021), potrà acquisire un titolo, fino a pochi minuti prima della presentazione. Non sarà assolutamente importante ricevere il certificato in tempo utile, in quando non solo non si dovrà presentare alcuna copia del certificato contestualmente alla domanda, ma sarà addirittura VIETATO, in quanto i titoli dovranno essere autocertificati attraverso un’apposita funzionalità della applicazione POLIS ISTANZE ON LINE. Successivamente all’elaborazione delle graduatorie, le Istituzioni Scolastiche di competenza, saranno tenute ad effettuare le necessarie operazioni di convalida titoli, interpellando, direttamente gli enti certificatori, ovvero i soggetti che hanno rilasciato i titoli autocertificati dai candidati, anche all’insaputa di questi ultimi, anche successivamente alla loro entrata in servizio.

Quali titoli si possono acquisire entro la scadenza del bando?

Senz’altro la certificazione informatica. Sono utilizzabili vari modelli di certificazione informatica. Quella con il miglior rapporto qualità prezzo, anche e soprattutto in termini di impegno e composizione è ECDL/ICDL Specialised IT Security, proposta da Mediastaff Istituto Kant global Learning provider, uno dei più prestigiosi ed affermati provider nazionali di formazione per il mondo della scuola, in un corso on line in modalità webinar, in tempo reale, di 3 lezioni da 3 h. ciascuna, nel corso dei quali saranno trattati dettagliatamente tutti gli argomenti d’esame e si avrà la possibilità di interagire interloquendo con i docenti, per il chiarimento immediato di qualsiasi dubbio. Il tema del corso è lT Security per chi non è un esperto di informatica.

L’esame sarà effettuato il primo sabato pomeriggio successivo alla terza lezione e sarà condotto secondo rigorose procedure, in modalità sorvegliata e controllata da Supervisori Mediastaff Istituto Kant, esperti per scongiurare qualiasi problematica di invalidazione ministeriale, in quanto per ogni esame sarà conservata la registrazione audio-video che sarà tenuta a disposizione per eventuali ispezioni ministeriali.

Secondo le tabelle dell’allegato A al DM 50/2021, il tiolo ECDL/ICDL Specialised IT Security è valutabile:

0,60 punti per i profili di Assitente Amministrativo (segreteria), Cuoco e Infermiere;
0,30 punti per i profili di Collaboratore Scolastico (bidello), Guadarobiere, Addetto all’azienda agricola
-

NB: relativamente alle certificazioni informatiche, come chiaramente specificato nel decreto, anche in caso di possesso di più di una certificazioni informatica, sarà valutato olo 1 titolo, per cui è consigliabile inserire il titolo che viene valutato con il punteggio maggiore, così come è consigliabile acquisire un nuovo titolo, nel caso in cui quello precedentemente acquisito, non sia di livello specialised. Se ad esempio si è in possesso di una vecchia certificazione ECDL Core Level, che viene valutata 0,50 punti per Assitenti Amministrativi, Cuochi e Infermieri e 0,25 per Collaboratori Scolastici, Guadarobieri, Addetti all’azienda agricola è consigliable acquisire, anche ne poco tempo a disposizione ECDL/ICDL Specialised IT Security, che darà diritto al massimo punteggio, in quanto sulle graduatorie ATA anche 0,05 punti di differerenza possono comprtare la differenza fra il lavorare e il non lavorare.

Le prossime edizioni del corso ECDL/ICDL Specialised IT Security frequentabili in tempo utile alla presentazione della domande sono:

- 30/03/21, 01/04/21, 06/04/21 h. 17:00-20:00 con esame on line e sorvegliato esame sabato 10/04/2021 ;
- 02/04/21, 05/04/21, 11/04/21 h. 17:00-20:00 con esame on line e sorvegliato esame sabato 17/04/2021 ;;
- 13/04/21, 15/04/21, 16/04/21 h. 17:00-20:00 con esame on line e sorvegliato esame sabato 17/04/2021 ;;
- 12/04/21, 14/04/21, 19/04/21 h. 17:00-20:00 con esame on line e sorvegliato esame mercoledì 21/04/2021

L’esito dell’esame sarà immediato per consentire l’autocertificazione in sicurezza già pochi istanti dopo il superamento. Viene fornita la garanzia promosso o ripreparato, per cui in caso di mancato superamento dell’esame sarà possibile ripetere GRATUITAMENTE l’esame sull’edizione successiva.

Oltre alle certificazioni informatiche come ECDL Specialised IT Security, cos’altro è possibile acquisire?

Purtroppo solo per il profilo di Assistente Amministrativo è possibile aggiungere alla certificazione informatica ECDL Specilised IT Security, l’Attestato di Addestramento Professionale per la Dattilografia rilasciato a seguito della frequenza di un corso Istituito da un Ente Pubblico. Tale titolo non è valutabile per gli altri profili, neppure per gli assistenti tecnici.

Gli altri attestati di Qualifica Professionale, non a questo punto acquisibili perché la frequenza ai rspettivi corsi, non può avere una durata inferiore ai 4 o 5 mesi, per cui terminerebbero ben oltre la scadenza del bando.

Chi effettuerà domanda anche per il profilo di Assistente Amministrativo, può quindi acquisire 1 punto, da aggiungere eventualmente al punteggio dell’ECDL Specialised IT Security e arrivare ad un punteggio di 1,60 punti, con il corso on line ed esame in modalità sorvegliata InfoSkill Typing Start istitutito dal Comune di Beverino in Provincia della Spezia e progettato, realizzato e gestituto da Mediastaff Isttituo Kant in qualità di Ente Accreditato dal Ministero dell’Istruzione. Il corso può essere seguito on line, negli orari e con l’intensità desiderata ed è l’unico a livello nazionale, a prevedere l’esame finale in modalità sorveliata e controllata, per assoluta certezza relativamente all’identità dei candidati e per evitare qualsiasi tentativo di copia o suggerimento, con una procedura simile a quella utilizzato per gli esami ECDL. Questa particolarità rende il tiolo rilasciato da Mediastaff Istituto Kant, l’unico titolo non invalidabile da eventuali ispezioni ex-post attivabili dalle autorità in caso di sospetto o segnalazione da parte di altri candidati, che potrebbero utilizzare proprio la mancanza di certezza sull’identità dei candidati negli altri corsi di dattilografia, per esposti e diffide alle autorità scolastiche, che a quel punto si troverebbero costrette ad intervenire in autotutela, invalidando tutti quei certificati conseguiti senza procedure certe ed inattaccabili.

Per info e iscrizioni: Mediastaff Istituto Kant Global Learning Provider - tel. 𝟬𝟭𝟴𝟳 𝟱𝟭𝟴𝟵𝟰𝟬 o scrivere all'indirizzo E-mail info@mediastaff.com per quesiti specifici:

Qui puoi scaricare il modulo d'iscrizione per ECDL Specialised IT Security e Dattilografia

Oppue Iscriviti al gruppo Facebook Graduatorie ATA 2021 per porre quesiti e domande

 

v. anche:


Dal sito del Ministero dell’Istruzione:

 

 

Rassegna Stampa

Siti amici

Seguici su